Idroponica
Catalogo

Semi di peperoncino Bhut jolokia Strain II

CODICE PRODOTTO: 25156

DESCRIZIONE BREVE

Semi di peperoncino Bhut jolokia Strain II: Origine varietà : Ibrido ottenuto dall'ibridazione fra Bih Jolokia ed un altro superhot


€ 4,40
Disponibilità immediata
Acquista ora e verrà spedito domani
Quantità:  
Spedizione gratuitaper ordini superiori ai 99 €
Aggiungi al carrello

Peperoncino con retrogusto ai frutti di bosco

Semi di peperoncino Bhut jolokia Strain II: Origine varietà : Ibrido ottenuto dall'ibridazione fra Bih Jolokia ed un altro superhot

Semi di colore giallo paglierino, classici da chinense. Germinazione medio-lunga, dopo 9/10 giorni dall'osmopriming.

Pianta molto robusta e molto alta a portamento cespuglioso che si dirama in altezza, i cotiledoni sono verde scuro, lanceolati e leggermente pubescenti.

Le prime foglie vere sono della classica forma a "cuore" da Chinense. Sono più chiare nella parte vicina al gambo, più scuro verso la parte finale. Sono dello stesso colore dei cotiledoni, anch'esse leggermente pubescenti, caratteristica che verrà persa quasi completamente quando la pianta raggiungerà lo stadio adulto. La nervatura centrale della foglie è più chiara e facilmente visibile; corre lungo tutta la foglia.

Il gambo fino ai cotiledoni rimane inizialmente rosastro, dopodichè diventa verde. Da adulta la pianta sarà totalmente verde, tranne la parte iniziale del fusto che lignificherà sempre di più. La pianta è molto produttiva; su ogni nodo ci sono una media di tre/quattro fiori. E' molto comune notare fino a 3 frutti da un unico nodo. 
Il Bhut Jolokia strain II è una varietà che si sviluppa sia in altezza che il larghezza, quindi è consigliabile assicurarle un buono spazio per espandere le radici. Vasi a partire da 20 litri sono sufficienti. Data la sua grandezza consuma molta acqua.
In una giornata con temperature fra i 27 di massima e 18 di minima, consuma oltre due litri anche senza essere esposta direttamente al sole. La dimensione è di circa 200/210 cm in altezza e circa 100/110 di diametro. (caratteristiche riferite a metà stagione).

Le foglie della pianta adulta non sono molto grandi, solo le più vecchie presentano una dimensione massima di 9cm in larghezza e 16 di lunghezza. Le altre rimangono più piccole, intorno ai 7x11cm.
Il portamento è cespuglioso, ma si nota solo dopo un paio di mesi, in cui la pianta inizierà a produrre diramazioni che partono direttamente dalla base del fusto, che misura un diametro di 2 cm circa.

Il fiore ha un aspetto classico da Chinense, i petali bianco-verdognoli che verso l'ovario diventano completamente verdi, le antere sono grigio-bluastre, bianche sulla parte laterale, ed infine i filamenti sono di colore rosa.
I petali sono generalmente 5 o 6
La quantità di polline è abbastanza scarsa. La dimensione del fiore è di circa un centimetro e tre millimetri.

I frutti hanno una forma conica, tondeggianti riguardo al diametro della parte superiore, allungati rispetto alla lunghezza. La costrizione anulare è evidente, con i bordi dell'attaccatura al frutto molto rialzati.

Sulle caratteristiche del frutto occorre fare una precisazione: essendo un ibrido CHIARAMENTE NON STABILE, sono di forma uguale ma di colore diverso da immaturi.
Uno si presenta verde opaco, arancione/rosso a maturazione completa.
L'altra pianta produce frutti inizialmente verdi/biancastri come il Bih Jolokia, ad indicare la stretta parentela.

Il frutto misura circa 6/6,5 cm di lunghezza e un 3/3,5 di larghezza sulla parte superiore, che si restringe fino a 0,3 centimetri nella parte inferiore.

L'esocarpo è lucido, molto "gruttuluto". Tagliandolo si coglie subito un'aroma pungente che fa intuire la piccantezza molto pronunciata.
La sua intensità mette in guardia. Abbastanza "carnosi": la polpa è spessa 2 millimetri circa., fino a 4 nella parte inferiore del frutto. L'interno del frutto è di colore arancione/giallo.
La piccantezza è molto persistente, ed ESTREMA. Impiega quasi 8/9 minuti a sparire.

Ha una discreta quantità di placenta di colore bianco/giallastro, ed è poca la quantità d'olio al suo interno.
I semi sono attaccati sia nella parte superiore interna del frutto, sia nella la sua lunghezza. Sono circa una quarantina per frutto.

Il sapore è ottimo. gusto quasi da frutto di bosco, con note sia dolciastre, ma allo stesso tempo acidule.
Toccando la placenta con la punta della lingua, la piccantezza rimane per qualche secondo quasi impercettibile. Successivamente esplode e si espande velocemente sia alle gengive, sia al palato.
Per questo è adatto alla preparazione di salse, o per accompagnare piatti con sapori agrodolci o molto speziati, come quelli della cucina indiana.


  • Giudizio complessivo
  • Qualità prodotto
  • Facilità di utilizzo
  • Risultato atteso
Aggiungi la tua

Comprali insieme
Acquista Semi di peperoncino Bhut jolokia Strain II + Kit Peperoncino (Miniserra+12Cubi+Chilli Focus)
Prodotti consigliati
Kit Peperoncino (Miniserra+12Cubi+Chilli Focus) Kit Peperoncino (Miniserra+12Cubi+Chilli Focus) € 17,12