Idroponica
Catalogo

Semi di Cumino dei Prati

CODICE PRODOTTO: 24510

DESCRIZIONE BREVE

Cumino dei Prati (Carum Carvi) è una pianta biennale della famiglia delle Apiaceae nativa dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa del Nord. Ha proprietà aromatizzanti, digestive, antispasmodiche e antise...


€ 2,20
Disponibilità immediata
Acquista ora e verrà spedito il: 05/12/2016
Quantità:  
Spedizione gratuitaper ordini superiori ai 99 €
Aggiungi al carrello

Sfizioso in cucina

Cumino dei Prati (Carum Carvi) Semi in confezione con busta doppia termosaldata.

Pianta biennale della famiglia delle Apiaceae nativa dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa del Nord.

Propietà officinali del Cumino dei Prati o "Carvi"

Ha proprietà aromatizzanti, digestive, antispasmodiche e antisettiche. Sotto il profilo erboristico i frutti hanno le proprietà di stimolare l'appetito, facilitare i processi digestivi, eliminare i gas intestinali, esercitando contemporaneamente una leggera azione antisettica sul tubo digerente.

  • Semina: Aprile-Settembre
  • Raccolta: Aprile-Settembre

Uso in cucina del Cumino dei Prati

Il cumino dei prati è più apprezzato dal gusto europeo perché meno forte e aromatico del cumino vero (Cuminum cyminum L.).
L'aroma che rilasciano i suoi semi è molto intenso e il sapore pepato e amarognolo, per questo vanno usati con molta parsimonia per non rischiare di coprire il sapore base delle pietanze.
In Italia l'uso in cucina non è molto diffuso ma generalmente si sposa bene con verdure, sottaceti, formaggi, legumi e carne. 
Tostare i semi in padella prima di unirli alle pietanze esalterà ancor di più il suo aroma.
Di questa pianta possono essere impiegate in cucina anche le foglie, ad esempio per insaporire insalate o salse. Prevalentemente questa spezia si adatta a pietanze salate ma può stupire il modo in cui conferisce a un dolce un gusto esotico e speziato.

 

La ricetta: Raita di cetriolo con cumino e coriandolo (cucina tunisina)


RICETTA:
Raita di cetriolo con cumino e coriandolo (cucina tunisina).
La raita è una salsa che fa parte della tradizione gastronomica indiana a base di yogurt arricchito con frutta o verdure e aromatizzato con il cumino e il coriandolo.
La ricetta è molto semplice: si tagliano i cetrioli a piccoli dadini e si condiscono con lo yogurt al naturale cremoso, il composto ottenuto si insaporisce infine con del coriandolo tritato e del cumino in polvere che conferiscono alla salsa un aroma unico e inconfondibile che rievoca sapori di una terra lontana.
Il risultato che si ottiene è una salsa leggera ma saporita che ben si accompagna alle pietanze indiane, il gusto fresco della raita infatti attenua il sapore dei piatti della cucina indiana tipicamente ricchi di spezie dal sapore intenso come il curry.
Servite la raita come accompagnamento al pollo al curry con riso pilaf oppure, per gli amanti dei sapori intensi con il tradizionale pollo tandoori.

Produttore Sementi Dotto
  • Giudizio complessivo
  • Qualità prodotto
  • Facilità di utilizzo
  • Risultato atteso
Aggiungi la tua