Sementi di Calendula Officinalis per la Coltivazione - Sementi Dotto

Questa offerta scade tra:
Fino ad esaurimento scorte
CODICE PRODOTTO: 24505

DESCRIZIONE BREVE

Semi di Calendula Officinalis in confezione termo-sigillata. Questa pianta viene sfruttata per la sua azione antispasmodica su dolori mestruali e addominali. Per uso esterno le sue proprietà antisetti...
-10%
Risparmi: 0,20 €
1,80
Disponibilità immediata
Acquista ora e verrà spedito oggi
Quantità:  
Acquista ora
Spedizione gratuitaper ordini superiori ai 99 €

I semi di calendula detta "Oro di Maria" protegge la pelle

Semi di calendula (Calendula Offinalis) in confezione con busta doppia termosaldata. Pianta della famiglia delle composite, con radici fittonate, fusto ramificato (50cm) e ricoperto da peluria. Le foglie sono spesse, i fiori sono dei capolini con colore variabile dal giallo all'arancione e compaiono in primavera-estate. Le foglie della pianta di calendula possono essere usate anche per impreziosire zuppe fredde e insalate. I suoi petali - essendo commestibili - possono essere usati freschi per decorare e impreziosire piatti di ogni tipo, in particolare creme e dolci.

Periodo di semina: da Febbraio a Giugno
Disposizione dei semi: file distanti circa 30 cm.

La pianta non supera gli 80 cm di altezza, pertanto si presta particolarmente alla coltivazione in vaso.

Semi di Calendula Officinalis: Proprietà officinali

In erboristeria, la pianta di calendula viene sfruttata la sua azione antispasmodica su dolori mestruali e addominali. Proprio per queste sue azioni benefiche legate al mondo femminile la pianta viene definita anche "Oro di Maria". Ha inoltre proprietà anti-infiammatoria: agisce su irritazioni delle mucose, data la presenza delle mucilaggini, ed è quindi indicata in caso di colite, gastrite, ulcere e qualunque patologia a carico dei tessuti interni.

Per uso esterno le sue proprietà antisettiche, cicatrizzanti, rinfrescanti, emollienti e dermopatiche la rendono il rimedio elettivo per scottature, ferite, arrossamenti e irritazioni della pelle.

  • Semina: Marzo-Aprile e Ottobre-Novembre
  • Fioritura: Marzo-Settembre

La ricetta: Olio alla calendula per uso esterno\

Descrizione botanica: Pianta della famiglia delle composite, con radice fittonante, fusto ramificato (50 cm) e ricoperto da peluria. Le foglie sono spesse, I fiori sono dei capolini con colore variabile dal giallo all’arancione e compaiono in primavera estate. La pianta strofinata emana un gradevole aroma. Pianta rustica che si adatta a diversi ambienti e terreni.


RICETTA: Olio alla calendula per uso esterno

100 gr di fiori di calendula secchi, ½ l di olio di mandorle dolci.

Mettete la calendula in un barattolo di vetro dotato di coperchio ermetico, coprite i fiori con l’olio e chiudete il barattolo. Una volta al giorno scuotete il barattolo. Dopo 30 giorni filtrate l’olio attraverso una tela leggera, o una garza e spremete il residuo. Conservate in una bottiglia di vetro scuro, in un luogo fresco al buio. L’olio alla calendula è utile per la sua azione cicatrizzante e antinfiammatoria: favorisce la rigenerazione della pelle ed è un ottimo lenitivo e calmante. Utile anche per le dermatiti da pannolino.


Guarda tutti i prodotti di Sementi Dotto
Produttore Sementi Dotto
  • Giudizio complessivo
  • Qualità prodotto
  • Facilità di utilizzo
  • Risultato atteso
Aggiungi la tua