Hps: Lampade Al Sodio Ad Alta Pressione Per La Fioritura Delle Piante Indoor

Le HPS Sono Lampade Indoor Specifiche Per Stimolare La Produzione Di Fiori

Lampade HPS Per La Fioritura

Le lampade HPS o Lampade al Sodio ad Alta Pressione (la dicitura originale in lingua inglese è High Pressure Sodium) sono studiate per essere delle soluzioni specifiche e ideali per la fase di fioritura delle piante nella coltivazione indoor. Queste lampadine a scarica - la cui luce viene garantita dal vapore di sodio - offrono uno spettro di luce di colore rosso a 2100 gradi Kelvin e - riproducendo la luce solare - rappresentano la soluzione ideale per la fase di fioritura. Grazie al loro colore, infatti, garantiscono una fioritura ricca e generosa.

In realtà, occorre fare una differenziazione tra le HPS, ovvero le lampade a vapore di sodio ad alta pressione (che offrono uno spettro di luce giallo-arancione), e quelle - sempre a vapore di sodio - ma a bassa pressione (che offrono uno spettro di luce meno caldo, che tende all'arancione chiaro).

Caratteristiche delle Lampade Al Sodio Hps

Scoperte negli anni Venti del Novecento, le lampade HPS si sono diffuse circa dieci anni più tardi, mentre sono diventate di uso comune negli anni Cinquanta, quando divennero sempre meno delicate e più resistenti.
Ad oggi, queste particolari lampade sono particolarmente indicate durante il periodo di fioritura delle piante, fase per la quale questa tipologia di lampada rappresenta la soluzione migliore.


Disponibili in commercio in varie potenze (da 250 watt, 400 watt, 600 watt e 100 watt), le lampade HPS con wattaggio da 250 e 400 sono perfette per tutto il ciclo di vita della pianta, sia per la crescita che per la fioritura.

Risparmia scegliendo i nostri kit completi per l'illuminazione indoor!

Vuoi saperne di più? Consulta le nostre guide sulla coltivazione indoor